Lettera i > Formazione > Formazione Culturale Imprenditoriale e Progetti per il Territorio

Lettera i e Fondazione Alario: Percorsi formativi in presenza

La partnership tra Lettera i, Scuola d’Impresa, e Fondazione Alario Per Elea Velia, Istituzione di promozione e di organizzazione della cultura, nasce con l’intento di formare professionisti e imprenditori per la valorizzazione di un territorio che offre tante risorse in ambito culturale e turistico: il Sud Italia.

Questo territorio, così importante dal punto di vista storico e culturale, ha tutte le possibilità per creare progetti rivoluzionari e lungimiranti, senza perdere di vista la tradizione che lo contraddistingue. Qui è possibile, infatti, eccellere nel settore terziario: il territorio possiede vantaggi intrinsechi, perché detiene un patrimonio storico-artistico e culturale invidiabile al resto del mondo. Succede, però, a volte, che gli imprenditori, o futuri imprenditori, non sappiano come utilizzare tali risorse e come potenziarle in rapporto alla propria idea imprenditoriale.

Lettera i e Fondazione Alario si uniscono per rispondere a questo bisogno e aiutare tali professionisti, fornendo loro gli strumenti e la formazione adatta per investire sui progetti, e per gestirli in modo da renderli vincenti e duraturi.

La Fondazione Alario ha lavorato nell’ultimo periodo per rafforzare la propria funzione produttiva in qualità di storico attore territoriale del terzo settore nella zona del Cilento, ed intende strutturarsi in modo da trasformare in asset imprenditoriali le attività svolte in ambito culturale. Per consolidare questi obiettivi, ha scelto la competenza fornita dalla formazione di Lettera i, Ente che da anni opera sul territorio bolognese, nel Fare Impresa Culturale.

La collaborazione da parte di entrambe si fonda sul rispetto e sull’importanza sociale del territorio e dell’uomo, valori di cui necessita un’impresa di successo.

Fare Impresa Culturale, infatti, significa contribuire al benessere della collettività, pur tenendo presente l’obiettivo di produrre utili, in modo da soddisfare con i prodotti realizzati o i servizi erogati i bisogni di un mercato e di un territorio che si modifica ed evolve in conseguenza agli eventi sociali e ambientali. Pertanto, è necessaria la formazione in ambito imprenditoriale, perché i professionisti possano essere guidati, supportati e informati rispetto alle possibilità di cui poter usufruire per valorizzare sia i loro servizi, sia il territorio.

Obiettivi della Partnership

  • Condividere valori di dedizione e rispetto nei confronti del territorio, della cultura e dell’arte.
  • Potenziare le risorse del Sud Italia, puntando sulle sue ricchezze, attraverso una formazione altamente specializzata e indirizzata alla costituzione di imprese, enti, associazioni e servizi concreti.
  • Ideare e costruire progetti coerenti e all’avanguardia, nel rispetto delle richieste del mercato.

Sede Didattica

Le lezioni si svolgeranno presso la sede di Ascea (SA), in modo da garantire a tutti coloro che risiedono o provengono dal Sud Italia di seguire direttamente in presenza: le aule messe a disposizione dalla Fondazione Alario sono innovative e tecnologiche; inoltre, sono presenti altri servizi come l’anfiteatro e la foresteria, in cui è possibile soggiornare.

Corsi di Formazione

Sessione Primaverile (in presenza)

Master Management delle Imprese della Cultura 

 Data di inizio: 29 aprile 2022

Master Europrogettazione e PNRR

Data di inizio: 27 giugno 2022

Master Cultura e Turismo dei territori

Data di inizio: 30 giugno 2022

Sessione Autunnale (in presenza)

Master Fare Impresa

Data di inizio: 1 ottobre 2022

Master Management del patrimonio culturale

Data di inizio: 14 ottobre 2022

Master Museografia e Spazi Espositivi

Data di inizio: 11 novembre 2022

Master Advisory, Transazioni e Fiscalità del Sistema dell’Arte

Data di inizio: 11 novembre 2022

WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner