Corso di Europrogettazione per i Beni Culturali

arte

Corso di Europrogettazione per i Beni Culturali

In collaborazione con  

Il corso di Europrogettazione per i Beni Culturali, organizzato in collaborazione con la Scuola Artedata – Centro di formazione iscritto nell’Anagrafe Nazionale dei Centri di Ricerca MIUR  – analizza in modo completo le forme di finanziamento comunitario per il settore della cultura, dai fondi europei fino a quelli regionali.

Il programma si sviluppa a partire dalla rapida evoluzione della situazione economico-finanziaria, legata all’evolversi del concetto stesso di bene culturale nel contesto europeo, che ha creato nuove opportunità di sviluppo e di finanziamento per enti pubblici e associazioni, così come nuove figure professionali.

Materie di studio

Il programma del corso di Europrogettazione comprende:

  • parte teorica , che ripercorre il quadro delle risorse economiche messe a disposizione dall’Unione Europea, delle politiche comunitarie di sostegno e della progettazione europea.
  • Project Work con esercitazioni e simulazioni: a partire dalla selezione di un bando, viene sperimentata dai partecipanti l’esperienza di progetto, con l’impostazione di un sistema di rendicontazione e costruzione di un piano per la gestione dei finanziamenti, con compilazione guidata della documentazione del bando e verifica finale da parte dei docenti di quanto elaborato dai gruppi di lavoro.

 

Obiettivi

La figura professionale uscente avrà competenze adeguate nella progettazione, promozione e gestione di progetti ed eventi culturali. L’europrogettazione dei Beni Culturali è intesa come capacità di individuare bandi e progetti comunitari di finanziamento nel settore culturale e di compilare correttamente la modulistica di accesso. Il corso permette di acquisire le competenze per imparare ad accedere ai bandi di europrogettazione per i beni culturali, in particolare:

  • pubblici
  • regionali
  • nazionali
  • finanziamenti comunitari per la cultura.

Oltre a questi fondamentali aspetti, il percorso di formazione proposto da Lettera i affronta la gestione delle risorse ottenute attraverso i progetti finanziati dai programmi europei.

Possibili sbocchi occupazionali sono: Istituzioni europee, APT, PIT territoriali, associazioni e fondazioni culturali, imprese culturali, musei, gallerie, società di formazione FSE e organizzazione congressi.

 

A chi si rivolge

Il corso di Europrogettazione per i Beni Culturali si rivolge a candidati in possesso di una minima competenza professionale nel settore e a laureati o laureandi in discipline umanistiche.

Date

6/7/8 Aprile 2020

Durata

Corso intensivo 24 ore

Frequenza

3 giornate in modalità on line + 1 giornata in presenza (con data da definire)
orario 09:00 – 13:00 e 14:00 – 18:00

Numero programmato partecipanti

20 allievi

Quota di iscrizione

695 € (IVA inclusa)
Sono previste rateazioni agevolate
per informazioni scrivi a info@letterai.it

Sede

Centro Studi San Domenico – Bologna, Piazza S. Domenico 13

Il docente del seminario è un esperto in politiche economiche europee e territoriali.
Svolge attività di consulenza per  gli enti pubblici.
Docente universitario, si occupa di ricerca e formazione nel settore del Cultural Heritage Management.

In collaborazione con

Cultura e Innovazione
Centro di formazione iscritto nell’Anagrafe Nazionale dei Centri di Ricerca MIUR

Contattaci per info o proposte personalizzate

Hai dubbi o domande riguardo ai nostri corsi?
Vuoi conoscere eventuali promozioni o saperne di più su Lettera i?
Compila il modulo lasciandoci i tuoi recapiti e il tuo messaggio, saremo lieti di risponderti il prima possibile. 










Iscriviti!

Potrebbero interessarti anche

Le neuroscienze applicate alle imprese della cultura e del turismo

Progettare e gestire l’identità del territorio

Corso di Restauro Virtuale

L'elaborazione digitale per sviluppare ricostruzioni virtuali di opere d'arte

Corso di Economia
e Gestione dei
Beni Culturali

Le più innovative strategie di impresa applicate al sistema della cultura

Corso di Applicazioni Informatiche per
i Beni Culturali

Le applicazioni multimediali per la valorizzazione culturale e museale

Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter

Tramite questo modulo puoi iscriverti alla mailing list della nostra newsletter. Non abuseremo della tua pazienza: invieremo solo mail con contenuti originali e che pensiamo ti possano interessare. In ogni momento sarà semplicissimo cancellarsi, utilizzando i link contenuti nelle newsletter stesse.
* i campi con asterisco sono obbligatori